vacanze in italia

Itinerari in barca dall'Italia - Costa Smeralda

Charter in barca a vela alla scoperta di arcipelaghi e Isole italiane

Yacht a motore e barche a vela con skipper o soluzione bareboat

Itinerari sulle coste italiane e tutto il Mediterraneo

Solo flotte e barche selezionate con i migliori skipper

Per informazioni e prenotazioni +39 06 98181706 - e-mail: info@italyyachtcharters.com

English vacanze in italia

Ricerca

Blog

Forum

Site Map

Contattaci Come prenotare Porti d'imbarco Barche Operatori

Costa Smeralda - Itinerario

Richiesta Itinerari Destinazioni Home

vacanze in italia

vacanze in italia

vacanze in italia

vacanze in italia

vacanze in italia

vacanze in italia

vacanze in italia

vacanze in italia

vacanze in italia

Costa Smeralda  
Porti per Costa Smeralda
Cagliari
Cannigione
Portisco
Porto Cervo
Portosole
Scarlino
 
Barche per Costa Smeralda
Aladar (A vela - Max 10 P.)
Antheia (Yacht a motore - Max 6 P.)
Aragorn (Catamarano - Max 10 P.)
Arwen (Yacht a motore - Max 8 P.)
Benetnasch (Catamarano - Max 10 P.)
Blue Queen (A vela - Max 10 P.)
Comunque Vada (Yacht a motore - Max 12 P.)
Elune (A vela - Max 10 P.)
Friendship (Catamarano - Max 11 P.)
Giksy Blu (A vela - Max 8 P.)
Lobo de Mar (A vela - Max 10 P.)
Lucky Dad (A vela - Max 10 P.)
Miguel (Catamarano - Max 8 P.)
My Dream (Catamarano - Max 10 P.)
New 1 (A vela - Max 10 P.)
New 3 (A vela - Max 10 P.)
Prendimi (A vela - Max 11 P.)
Schatzli II (Caicco - Max 12 P.)
Scorpio (Caicco - Max 14 P.)
Simbad (Catamarano - Max 10 P.)
Splendida (Yacht a motore - Max 4 P.)
Tuscany (Catamarano - Max 10 P.)
 
Costa Smeralda - Destinazioni
Arzaghena
Baja Sardinia
Cannigione
Golfo Pero
Liscia Ruja
Marmorata
Palau
Porto Cervo
Razza di Giunco
Tavolara
 
 

E' grazie al suo mare Costa Smeraldache la Costa Smeralda ha acquisito questo nome, un mare di rara bellezza dai colori smeraldo. Il suo nome è ormai divenuto noto in tutto il mondo per essere l'angolo di Sardegna prescelto per le vacanze dei V.I.P. di tutto il mondo che ogni estate si danno appuntamento nelle località di Porto Cervo e Porto Rotondo a bordo dei loro lussuosi yacht a motore. La sua importanza a livello turistico ed il suo sviluppo sono iniziati tra gli anni Cinquanta e Sessanta, quando un gruppo di finanzieri e di industriali internazionali decisero di acquistare numerosi terreni sul mare nei comuni di Olbia e Arzachena, nel nord della Gallura. Da allora lo sviluppo non si arrestò, e la Costa Smeralda divenne meta di un turismo selezionato grazie anche alla particolare cura ed alla tutela che si volle dare a questa zona per preservarne la spettacolarità ed il paesaggio. In Costa Smeralda, infatti, il paesaggio è considerato il bene più prezioso da proteggere, e per questo esistono delle regole ferree per garantire che l'ambiente rimanga 'perfetto'.

Costa Smeralda La capitale della Costa Smeralda è Porto Cervo, detta 'la città invisibile' grazie alla sua architettura perfettamente in sintonia con il paesaggio. Ma se delle coste della Sardegna tanto si è parlato fin ora, così come la terra anche i fondali dell'isola offrono spettacoli di rara bellezza, ed in particolar modo i fondali di queste zone. Le immersioni subacquee riserveranno continue sorprese tra grotte sottomarine e veri e propri canyon che improvvisamente si apriranno tra le rocce sommerse. Questo è il tratto in cui è stata istituita infatti la Riserva Marina dell'Isola di Tavolara proprio a tutela delle specie naturalistiche e che insieme al Parco Nazionale dell'Arcipelago de La Maddalena (definito il “Santuario dei Cetacei") rappresentano una vera e propria meraviglia della natura.

Arzaghena
Situata su di un colle,Arzaghena Arzachena è dominata ad Est da una enorme roccia granitica a forma di fungo chiamata 'Lu Monti Incappiddatu', e a Nord da un altro colle. In un'area geografica conosciuta con il nome di Gallura, posta nella parte Nord della Sardegna, Arzachena, insieme a Porto Cervo, è parte della Costa Smeralda, e comprende oltre ottanta chilometri di costa ricca di baie, insenature e spiagge, ben adatte agli amanti del mare e del relax: il paradiso di tutti gli amanti della barca a vela. Oltre alla bellezza naturale dei luoghi, Arzachena ha anche un piccolo patrimonio architettonico e culturale; la cittadina, infatti, ospita numerose chiese tutte da visitare: il Tempio Nuovo, la chiesa di Santa Lucia, la chiesa di Santa Maria della Neve, la chiesa di Santu Petru, la chiesa di Santa Lucia di l'Agliuledda, la chiesa di San Ghjuanni d'Alzachena, la chiesa di Santu Miceli Sanna, la chiesa di San Tummeu e la chiesa di San Giuseppe in Surrau. Oltre che dal mare, Arzachena è facilmente raggiungibile da Olbia che ospita un porto ed un aeroporto.
Ulteriori informazioni per questa destinazione

Baja Sardinia
Prima c'erano solo una spiaggia, Baja Sardinia detta Battistoni dal nome di un grosso custode delle fortezze militari poste sulle alture, e una chiesa campestre immersa nel verde, a due passi dal mare. Questa bellissima cala rappresentava un invito irrinunciabile a costruire un villaggio che, in armonia con l'ambiente, permettesse di godere la bellezza del posto anche a chi non fosse nato nei dintorni. Oggi Baja Sardinia è una delle mete preferite per i charter in barca a vela o a bordo di lussuosi yacht a motore. L'insediamento turistico che ne è risultato, nato in questi ultimi anni, non ha intaccato la bellezza della natura in cui è immerso ed ha lasciato intatti, anzi li ha resi più accessibili, i sentieri lungo costa per passeggiate in mezzo ai ginepri, al cisto, agli asfodeli svettanti. La strada che introduce al villaggio arriva fino alla spiaggia, ai suoi lati le villette si nascondono fra i giardini. Alberghi, market, bar, gelaterie, ristoranti e locali (aperti fino a tarda notte) accolgono i numerosi vacanzieri. Il panorama della zona che comprende anche le coste di La Maddalena, di Caprera e della Corsica, si può cogliere salendo su un vicino colle, detto anch'esso Battistoni. Per chi ama il trekking le cime di Tre Monti e il Forte Cappellini, sono un richiamo irresistibile.
Ulteriori informazioni per questa destinazione

Cannigione
Cannigione è un posto Cannigionedavvero delizioso. Anticamente era un borgo di pescatori, ma con le note vicende della "Costa Smeralda" si è trasformato in meta turistica privilegiata da molti e punto di ritrovo grazie al suo porto, degli amanti delle vacanze in barca a vela in Sardegna. Ci sono tanti ristoranti dove si può mangiare del buon pesce fresco e gustare gli ottimi dolci sardi fatti ancora a mano. Tra il porto ed i pontili privati Cannigione può contenere circa 1000 posti barca. Tutti sono dotati di luce, acqua, ed ogni genere di "confort" per un buon ormeggio. Cannigione, inoltre, è uno dei principali punti di partenza per visitare "l'arcipelago de La Maddalena". Durante l'estate vi si organizzano inoltre caratteristici mercatini all'aperto.
Ulteriori informazioni per questa destinazione

Golfo Pero
A sud del promontorio Golfo Peroche forma l’insenatura di Porto Cervo, si apre l’ampia baia del Golfo Pero (questo è il vero nome, poi trasformato in “Pevero”); di fronte, le belle isolette Li Nibani, sempre popolate, come dice il nome, da numerosi stormi di gabbiani (li nibani in dialetto gallurese). Una fitta macchia mediterranea, che raggiunge quasi le dune della spiaggia del Pevero, ricopre completamente l’entroterra fino al promontorio del Monte Zoppu. Questa collina solitaria chiude a meridione l’ampia baia del Porto Li Nibani, insenatura dalle acque limpidissime culminante in una spiaggia, da cui si gode il suggestivo panorama delle prospicienti, omonime isolette. Non meno suggestiva è invece la vista dal mare per chi decidesse di venire a visitare la zona con uno dei nostri charter in barca a vela o a bordo di uno dei nostri lussuosi yacht a motore.
Ulteriori informazioni per questa destinazione

Liscia Ruja
Il tratto meridionale Liscia Rujadella Costa Smeralda comincia, oltre Romazzino, con l’ampia insenatura di Cala di Volpe, preceduta a nord dalle cinque belle spiagge di Capriccioli-La Celvia e dalla spiaggetta dell’Elefante. A sud dell’insediamento di Cala di Volpe, con le poche ville immerse nel verde ed il famoso omonimo hotel, s’incontrano prima la spiaggia Petra Niedda, quindi le tre spiaggette di Cala Petra Bianca, tutte raggiungibili con comodi sentierini che si snodano fra la fitta macchia mediterranea; ma la più bella spiaggia si trova nel limite meridionale dell’ampio golfo, ben protetta dal promontorio del Monte dell’Isola.
Ulteriori informazioni per questa destinazione

Marmorata
Davvero particolare è il trattoMarmorata di costa ad oriente di Santa Teresa, con la spiaggia di Porto Quadro, il promontorio di Punta Falcone, che rappresenta l’estremo limite settentrionale della Sardegna, e l’ampia baia della Marmorata con gli antistanti, omonimi isolotti. La spiaggia della Marmorata, considerata fra le più belle dell’isola, è un lungo e profondo arenile di sabbia finissima, le splendide acque verdi e turchesi della baia e l’ineguagliabile panorama con la maggiore delle due isolette La Marmorata; in questa (che nasconde alla vista l’altra isola) si possono visitare i resti di un’antica cava romana di granito.
Ulteriori informazioni per questa destinazione

Palau
Sviluppatasi per la sua posizione Palaustrategica, al confine tra l'arcipelago della Maddalena e la via verso Sassari. Il cuore storico di Palau si sviluppa lungo via Nazionale. Si potranno visitare la chiesa della Madonna delle Grazie, il Palazzo Fresi, le tombe dei giganti, la Tomba dei Giganti di 'Li Mezzani', il Nuraghe Luchìa e la Tomba dei Giganti di Saiacciu. Dal centro abitato di Palau si accede facilmente alla spiaggia di Punta Nera, mentre nei dintorni si potranno raggiungere cale e spiagge di rara bellezza: nel tratto compreso tra la Rada di "Mezzoschifo" e la foce del fiume Liscia ci sono la spiaggia della "Sciumara", "Punta Sardegna", la "Cala di Trana" e la spiaggia di "Porto Pollo". Dalla "Cala Casotto" fino al "Golfo delle Saline" si raggiungerà il "Forte dello Stintino", la spiaggia di "Cala Capra", la spiaggia del Golfo delle Saline e la spiaggia di "Vena Longa". Tra le manifestazioni culturali da notare la festa di Santa Maria delle Grazie, la festa di Sant'Antonio e le competizioni annuali di windsurf.
Ulteriori informazioni per questa destinazione

Porto Cervo
Con la nascita della Costa Smeralda Porto Cervoad opera del principe Karim Aga Khan, che qui volle creare un territorio esclusivo per i vertici dell'alta società internazionale, Porto Cervo ne divenne la capitale. Il cuore della mondanità di Porto Cervo è il villaggio nei pressi del Porto Vecchio con la "piazzetta", la lunga "passeggiata" e il "sottopiazza". Shopping, boutiques e ristoranti di lusso sono consuetudine a Porto Cervo. Interessante da vedere è il porto turistico, dove al suo ingresso si potrà ammirare lo scafo di Azzurra, finalista dell'America's Cup del 1983. Di grande fama è lo Yacht Club, punto di riferimento per tutti gli yacht più belli del Mediterraneo. Non a caso, Porto Cervo ha ospitato tra le più belle competizioni veliche internazionali come la Sardinia Cup, la Swan Cup, il Veteran Boat Rally e il Maxi Yacht Rolex. Nei dintorni di Porto Cervo si potranno raggiungere suggestive spiagge come la "Spiaggia del Pevero", la "spiaggia di Pedra Bianca", "Pietra Niedda", "Cala Liscia Ruja", "Punta Capricciosi" e "Portu Li Coggi".
Ulteriori informazioni per questa destinazione

Razza di Giunco
La parte più meridionaleRazza di Giunco della Costa Smeralda, che comincia come detto con l’ampia baia di Cala di Volpe, oltre che ripetere inalterate le caratteristiche naturali ricorrenti in questo straordinario tratto della costa sarda, presenta la particolarità di un’alta concentrazione di spiagge: sono addirittura sedici, in meno di cinque chilometri di litorale. Le ultime cinque spiagge si aprono nella Cala Razza di Giunco e sono abbastanza diverse fra di loro, anche se accomunate dallo splendido mare cristallino che le bagna. Da segnalare, in particolare, a ridosso della seconda e della terza cala, la presenza di stagnetti retrodunali, sempre incorniciati da una bella vegetazione di piante palustri, e circondati dalla fitta macchia mediterranea. Si tratta di spiagge meno frequentate in quanto non facilmente raggiungibili via terra, ed anche abbastanza lontane dai principali approdi della costa; non è raro quindi poterne godere da soli o con pochi altri fortunati estimatori di questa natura stupenda sempre che vi si giunga in barca.
Ulteriori informazioni per questa destinazione

Tavolara
Allungata e stretta, Tavolaradifficilmente accessibile da ogni parte a causa della particolare e poderosa dorsale calcarea che la forma, l’isola Tavolara condiziona, col suo caratteristico profilo, il paesaggio dell’intera costa nord-orientale della Sardegna. Nel settore settentrionale vegeta ancora una fitta macchia mediterranea, punteggiata da isolati esemplari di leccio, acero e grandi ginepri che dovevano originariamente ricoprire di fitte foreste tutta l’isola. L’unico versante facilmente accessibile è quello occidentale, che si protende verso la Sardegna con la lingua granitica e sabbiosa dello Spalmatore di Terra. Tavolara è una tappa doverosa per ogni charter in barca a vela in Costa Smeralda che si rispetti.
TavolaraLa circumnavigazione dell’isola è veramente uno spettacolo notevole, si naviga sempre dominati dalla sua alta cresta calcarea, che raggiunge i 564 metri nella Punta Cannone. La costa meridionale dell’isola si presenta infatti come una bastionata calcarea, con impressionanti serie di grandi fratture e fenomeni erosivi. Nella costa orientale si segnalano il maestoso arco detto di Ulisse, la Grotta del Papa (ha questo nome per una vicina roccia dalla caratteristica forma). Si tratta in definitiva di un paesaggio molto ravvicinabile a quello del Golfo di Orosei (che s’incontra molto più a sud): l’origine geologica di queste due aree infatti è simile.

Ulteriori informazioni per questa destinazione

 
Richiesta per questo itinerario

Potete inviare da qui una richiesta per questo itinerario.

italy accommodation

italy accommodation

Nome

Cognome

 

 

Indirizzo e-mail

 

italy accommodation

italy accommodation

Altri itinerari
Arcipelago della Maddalena
Arcipelago Toscano
Capo Verde
Caraibi
Cilento
Cinque Terre
Costa Azzurra
Costiera Amalfitana
Croazia
Crociera Blu
Crociera dei Tre Parchi
Dodecaneso
Golfo dei Poeti
Golfo di Saronico
Isole Cicladi
Isole Egadi
Isole Eolie
Isole Flegree
Isole Grenadine
Isole Ioniche
Isole Pelagie
Isole Pontine
Isole Vergini Britanniche
Montenegro
Riviera di Dubrovnik
Riviera di Sebenico
Riviera di Spalato
Riviera Ligure
Sardegna
Sardegna del Nord
Sulle Rotte degli antichi popoli del mare
Tour della Corsica
Versilia
 
 

 


Ricerca | Blog | Forum | Site Map | Contattaci | Come prenotare | Porti d'imbarco | Barche | Operatori | Richiesta | Itinerari | Destinazioni | Home

Con Italy Yacht Charters potet prenotare barche a vela, barche a motore oppure catamarani in Italia. Yachts da standard al lusso con equipaggio/skipper oppure con formula bareboat. Un modo diverso di scoprire le meraviglie d'Italia con servizi personalizzati ed affidabili.
Italy Yacht Charters © 2010 Duende S.r.l.

vacanze in italia

Valid HTML 4.01 Transitional Valid CSS!